Alla Scoperta di Trieste

Trieste è un comune del Friuli Venezia Giulia di oltre 205.000 abitanti, risultando così il più popolato della regione. Il suo territorio sfiora gli 85 chilometri quadrati e si trova all'estremo nord-orientale dell'Italia, vicino al confine con la Slovenia.

La città di Trieste sorge nella parte più interna del Golfo omonimo, il quale rappresenta un'insenatura dell'Adriatico settentrionale, ed essa si è sviluppata tra il Golfo ed il Carso, l'altopiano roccioso calcareo ai piedi delle Alpi Giulie.
In particolare la parte più antica di Trieste è nata sul Colle di San Giusto per poi estendersi a nord est verso la pianura antistante il Golfo nel corso del Settecento, quando la crescita delle attività economiche comportò un ampliamento del borgo fondato dai Romani con il nome di Tergeste.

La notevole opera urbanistica prese il via su impulso dell'Imperatore d'Austria, nazione alla quale Trieste è strettamente connessa. La splendida città del Friuli Venezia Giulia sorta in un anfiteatro naturale che abbraccia i rilievi ed il mare rappresenta, infatti, un ponte tra l'Occidente e l'Europa Centrale ed evidenti sono le influenze mitteleuropee sulla sua cultura, come approfondiremo di seguito raccontandone la storia ed illustrandone alcuni dei monumenti più significativi.

Trieste è anche il capoluogo dell'omonima provincia che conta 236.650 abitanti residenti su un territorio di 212 chilometri quadrati, i cui confini sono stati modificati anche nel corso del secolo scorso, in seguito alla perdita d'Istria e del Carso.

La provincia di Trieste si distende tra l'altopiano del Carso ed il Mar Adriatico sul quale si affaccia ad ovest, mentre a nord ovest confina con la provincia di Gorizia e ad est con la Slovenia. La prossimità con la Slovenia e le vicende del recente passato sono anche all'origine del bilinguismo adottato da diversi comuni in provincia di Trieste, luogo cosmopolita certamente meritevole d'essere scoperto in virtù del suo patrimonio naturale e culturale.

Tra i tantissimi luoghi da visitare nei dintorni di Trieste possiamo ricordare il Castello di Duino, nel comune di Duino-Aurisina, la Grotta Gigante che si trova nel Carso (precisamente nel comune di Sgonico), l'antico Santuario di Monrupino, il Monte Ermada, celebre per le trincee della Prima Guerra Mondiale, e le Foibe di Basovizza, frazione di Trieste che propone ai visitatori questa preziosa testimonianza degli orrori della Seconda Guerra Mondiale.

 

Annunci di Lavoro